Come Nascondere File su Mac

Se sei abituato a dividere la tua postazione con altre persone, di sicuro sarai a conoscenza che può essere davvero fastidioso che altre persone si impiccino dei tuoi file, dei dati, delle cartelle e molto altro. Questo problema è facilmente risolvibile su Windows grazie a programmi come My Lockbox, mentre su Mac come possiamo risolvere?

Ebbene, puoi dormire sonni tranquilli visto che esiste un’applicazione anche per tale sistema operativo che riesce a nascondere i file in una finta cartella: sto parlando di Obscurity. Risulta essere un software solo per Mac OS X che, come detto, crea delle finte cartelle vuote in cui, cliccando normalmente con il mouse o facendo Apri, troverai solamente il vuoto.

Invece, lì dentro ci potrebbero essere tranquillamente 100 foto, ma nessuno potrebbe vederle. Come fare? Semplice. Per sbloccare Obscurity e riuscire a scoprire cosa è nascosto nella cartella devi cliccare sulla directory con il tasto destro del mouse e selezionare la voce Mostra contenuto pacchetto.

Per iniziare ad utilizzare questo semplice programmino devi scaricarlo gratis dal link fornito sotto al post, estrarre i file in una sottocartella, far clic con il tasto destro del mouse e, come già citato poco fa, selezionare Mostra contenuto pacchetto.

Tutti i file che desideri nascondere a persone poco discrete li dovrai trascinare proprio in quella cartella. Quindi, possiamo dire che Obscurity non funziona come tutti gli altri programmi di sicurezza andando a proteggere con password o a crittografare i file, bensì li lascia aperti a tutti ma visualizzabili solo seguendo specifiche regole.

Ogni file e cartella che deciderai di nascondere, inoltre, non verrà mostrata né con il Finder né con Spotlight, altrimenti sarebbe alquanto inutile il tutto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *